“Um dia com o presidente”: TRF2 dá as boas-vindas aos filhos do projeto social Luta pela Vida

Atualizado: 25 de Nov de 2020

Un gruppo di una quarantina di bambini partecipanti al progetto sociale “Instituto Brasileiro Lutando por Vidas” (LPV) è stato nel pomeriggio di martedì 6 novembre scorso, conoscendo un po 'il funzionamento del Tribunale regionale federale della 2a Regione (TRF2) . Il progetto nasce nel 2003 dal campione di kick boxing Jorge Turco e punta all'inclusione sociale dei giovani attraverso lo sport. I bambini assistiti vivono nella Comunità Antares, a Santa Cruz, nella zona ovest di Rio de Janeiro, dove ha sede il “Fighting for Lives”.

Magistrati, funzionari pubblici e giovani del progetto sociale “Fighting for Lives” alla Plenaria della TRF2

L'episodio della serie TV viene utilizzato per avviare il dibattito Nella sua partecipazione iniziale, Vladimir Vitovsky ha sollevato ipotesi di conflitti quotidiani che possono essere assicurati alla giustizia. Per illustrare, in modo giocoso, il magistrato ha presentato un episodio della serie messicana “Chaves”, molto apprezzata dai bambini brasiliani. Il protagonista, in bicicletta, aveva investito il gattino del personaggio Quico. Per questo motivo, il professor Girafales, un altro personaggio, è chiamato a presiedere un tribunale della giuria improvvisato. Il verdetto: innocente, perché è stato dimostrato che l'incidente è avvenuto perché Chaves ha dovuto evitare il proprio maestro Girafales, che camminava distratto, ammirando una bella ragazza per strada. Con l'illustrazione, Vladimir Vitovsky ha colto l'occasione per evidenziare, con un linguaggio molto semplice, le differenze concettuali tra intento e colpa. Quindi, i giovani sono stati accolti nella Salão Nobre dalla coordinatrice della Biblioteca TRF2, Débora Cordeiro. In primo luogo, il server ha accolto e parlato un po 'delle attività e della routine di lavoro, sottolineando l'importanza della lettura per la costruzione della conoscenza. Ha poi mostrato alcune pubblicazioni rivolte alle persone con disabilità, e, in particolare, il libro “La difesa e la garanzia dei diritti umani dei bambini e degli adolescenti”, fornito dall'ufficio del difensore pubblico. Nell'occasione, uno stagista presso l'Ufficio del Difensore Pubblico ha affrontato il tema “Diritti umani”. Infine, i bambini hanno anche potuto ascoltare una storia per bambini e una presentazione musicale al pianoforte.

I bambini sono stati ricevuti dalla coordinatrice della Biblioteca TRF2, Débora Cordeiro

Per l'occasione, il professor Jorge Turco ha reso omaggio al presidente della TRF2, con la consegna di un dipinto e una caravella in miniatura a nome del “Brazilian Institute Fighting for Lives - Art in Freedom”. Successivamente, la corte ha offerto uno spuntino ai giovani, nel Salão Nobre.

Da sinistra: Jorge Turco, André Fontes, Leticia Mello e Vladimir Vitovsky


Infine, i bambini dell '"Istituto brasiliano Fighting for Lives" sono tornati alla plenaria della TRF2, dove hanno avuto l'opportunità di partecipare a una simulazione di una giuria.

Children know the TRF2 Plenary

I giovani partecipano a finte audizioni

11 visualizações0 comentário

INSTITUTO BRASILEIRO LPV

Avenida Aldo Botelho, 273 - Campo Grande Rio de Janeiro - Cep: 23.055-630.

Email: lutandoporvidas@gmail.com

Telefone: 55 21 - 3259-7200

WhatsApp: 55 21 98329 7770

Cadastre em nosso Site

© 2021 - Instituto Brasileiro Lutando por Vidas